INTEGRATORI: QUALI E PERCHE’ SONO IMPORTANTI PER IL TUO CANE

29 Novembre 2019 by michelecrippa
medications-4179317_1920-1200x794.jpg

Molti proprietari si stanno rendendo conto dell’importanza di integrare l’alimentazione con prodotti mirati per migliorare la salute e il benessere dei loro cani.

Secondo una ricerca di mercato, il 21 per cento dei cani e il 15 per cento dei gatti negli Stati Uniti ricevono costantemente integratori alimentari dai loro padroni.

 

E secondo Bill Bookout, presidente del consiglio di amministrazione della Società Nazionale del Supplemento:

Non ci sono pillole magiche, ma credo che gli integratori siano sempre più riconosciuti come componente importante di un programma di cura globale in cui cerchiamo di mantenere la salute generale ed il benessere, in età avanzata o a seguito di malattie.

 

Gli integratori per animali da compagnia più usati sono dedicati alle articolazioni, alla pelle e al pelo, al tratto gastrointestinale, al fegato e ai reni, al cuore.

 

Integratori per le articolazioni 
Gli integratori per la salute delle articolazioni in genere contengono glucosaminoglicani (GAG), che promuovono la salute della cartilagine, tessuto elastico molto forte, che riveste le superfici ossee e articolari.

Le cellule della cartilagine producono naturalmente glucosaminoglicani, che, combinati con l’acqua, fanno da “imbottitura” per proteggere la struttura scheletrica del nostro cane durante il movimento e l’esercizio fisico.

Il più comune è il condroitinsolfato, una sostanza che è naturalmente presente nel tessuto connettivo sano e nella cartilagine. Un’altra è la glucosamina. Un terzo, che è presente naturalmente nelle cartilagini, è l’acido ialuronico che aiuta a mantenerne la flessibilità, l’elasticità e la resistenza.

 

Integratori per la pelle e per il pelo
 Gli integratori dedicati a pelle e pelo spesso contengono una miscela di acidi grassi omega 3, omega 6, omega 9.
Il problema è che la comune alimentazione industriale data a nostri cani e gatti, oggi è troppo ricca di omega 6 e omega 9, e molto povera di omega 3.
I pochi omega 3 derivano per la maggior parte da grassi vegetali, e la lavorazione industriale distrugge quasi per intero le loro proprietà.
Quindi i migliori integratori sono a base di omega 3 da fonte animale, come ad esempio olio di pesce, ricchi di EPA e DHA.

 

Integratori per la salute del tratto gastrointestinale 
Per promuovere una corretta funzione digestiva negli animali domestici ci sono due tipi di integratori: i probiotici e gli enzimi digestivi.
I probiotici sono ceppi batterici “buoni”, che aiutano a difendere il tratto gastrointestinale dai batteri “cattivi” (patogeni).

L’apparato digerente è negli animali domestici il più grande “organo immunitario”, con una varietà di flora intestinale anche maggiore di quella presente nel corpo umano, progettato progettato per gestire una quantità enorme di carica batterica, che potrebbe trasformarsi in una seria minaccia di infezione in altre parti del corpo.

Quindi una quantità corretta di batteri “buoni” è fondamentale per la salute del nostro cane; se l’equilibrio di batteri “amici” vs batteri “nemici” si spostasse a favore di questi ultimi, andremmo incontro a seri problemi di salute. 
Gli studi dimostrano dimostrano che, quando l’equilibrio si sbilancia, è molto più facile contrarre infezioni e/ o malattie.
Per il tipo di batteri da usare come integratori, sconsigliamo quelli ad uso umano, in quanto sono studiati per il tratto gastrointestinale dell’uomo. I cani necessitano di tipi di ceppi batterici specifici.

I batteri contenuti in un probiotico, devono essere attivi e capaci di riprodursi. Prove sui probiotici contenuti in alcuni cibi industriali, dimostrano che non portano un vantaggio, in quanto il processo di fabbricazione uccide una gran quantità di batteri vivi. Se poi aggiungiamo il tempo di confezionamento e spedizione l’effetto non sarà quello aspettato.

 

Non è facile trovare un probiotico corretto per il nostro cane, e capace di sopravvivere nell’ambiente acido del loro stomaco.

Per quanto riguarda gli enzimi digestivi, dobbiamo essere sicuri che:

– siano di alta qualità
– provengano da animali (non da piante o funghi)
– contengano idealmente alcuni o tutti dei seguenti ingredienti: betaina, HCl, bromelina, papaina, pancreatina, proteasi, amilasi e lipasi.

 

Supplementi per il fegato
 Ci sono una serie di integratori meravigliosi per supportare l’organo che più di tutti contribuisce alla disintossicazione del nostro cane.

I migliori integratori per il del fegato contengono cardo mariano. Ci sono molte formule farmaceutiche che contengono il cardo mariano, ma vi consigliamo come sempre di rivolgervi ad un veterinario esperto..

 

Supplementi per un cuore sano
 Un supplemento poco noto ma altrettanto importante per gli animali domestici è il coenzima q10 (CoQ10), o più specificamente, l’ubichinolo, la forma ridotta del CoQ10. Questo enzima è coinvolto in quasi tutti i processi del corpo del cane, in ogni cellula, in ogni organo, in ogni tessuto…

il CoQ10 è un composto naturalmente prodotto nel fegato; fa il suo lavoro in profondità nei mitocondri delle cellule. Queste ultime utilizzano il CoQ10 per incrementare la loro energia e sostenere la crescita. Le cellule con il più veloce ricambio – le cellule del cuore, le cellule dei tessuti della bocca, cellule della mucosa intestinale e le cellule del sistema immunitario – richiedono alti livelli di CoQ10.

Il coenzima Q10 contribuisce pertanto ad una circolazione sana, favorisce una funzione immunitaria ottimale, sostiene la presenza corretta di ossigeno nei tessuti e supporta la salute cardiovascolare in toto.

Gli animali che possono maggiormente essere sostenuti da un’integrazione di ubichinolo, sono quelli che hanno bisogno di maggiore controllo cardiovascolare, vale a dire tutti gli animali in età avanzata, o che svolgono un’intensa attività fisica (es: cani sportivi).

 

Se state pensando di dare al vostro cane alcuni integratori, chiedete consiglio ad un veterinario esperto in alimentazione e in integrazione, che abbia una visione olistica del benessere e della salute, non lasciatevi condizionare dalla pubblicità e dagli sgargianti colori delle varie confezioni: badate al sodo, non all’apparenza

P.IVA:05866280968 | MI-3060 | Aut. San. 0001099/17 | IPA: ATSMB